PrenotaElba - Natura

Filtri aggiuntivi

Si accettano animali

Vicinanza alla spiaggia entro 500m

Animazione

Spiaggia privata attrezzata

Spazio esterno

Piscina

Monolocale

Bilocale

Trilocale

Quadrilocale

Natura all'Isola d'Elba

L’Isola d’Elba presenta un patrimonio naturalistico estremamente vario, con numerose specie animali e vegetali endemiche.

Proprio per proteggere e promuovere questa straordinaria biodiversità, all’Elba è stato istituito nel 1996 il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il più grande parco marino d’Europa, che comprende oltre l’Elba anche le isole di Capria, Gorgona, Pianosa, Montecristo, Giglio e Giannutri. 

La vegetazione prevalente all’Isola d’Elba è la macchia mediterranea e la primavera, stagione di fioritura, è senza dubbio il periodo migliore per assaporare gli intensi profumi e la varietà di colori e forme delle specie vegetali presenti: l’aromatica lavanda, la vistosa ginestra, l’elegante corbezzolo, il delicato cisto, l’inebriante mirto e un esclusivo mix di aromi, fragranze e colori che allietano le passeggiate a piedi, a cavallo o in mountain bike lungo i numerosi sentieri trekking dell’Isola d’Elba.

I più curiosi, durante la vacanza all’Isola d’Elba, possono dedicarsi al classico birdwatching per osservare la varia l’avifauna, sia di passo che stanziale, o all’innovativo biowatching, l’osservazione della natura in tutte le sue forme, dalle piante agli animali, dai fiori alle rocce, dai minerali agli infiniti habitat che si possono incontrare durante le passeggiate elbane.

Per gli appassionati di mineralogia e geologia il versante orientale dell’Isola d’Elba rappresenta un piccolo angolo di paradiso, basti pensare che il famoso geologo toscano Bernardino Lotti lo ha definito “un grandioso museo a cielo aperto”!

A Rio Marina è possibile, infatti, visitare cave di ematite, pirite, magnetite, limonite e ilvaite in cui è possibile, piccone alla mano e con l’ausilio di guide esperte, raccogliere campioni di minerali; a Capoliveri miniere sotterranee raccontano la dura vita dei minatori e musei mineralogici espongono campioni di minerali di straordinaria bellezza rinvenuti durante i lunghi anni in cui le miniere erano attive e funzionanti.

E naturalmente, da non perdere, il mare dell’Isola d’Elba, con i suoi curiosi e affascinanti inquilini.

Scegliendo una delle tante escursioni in barca organizzate all’Isola d’Elba è possibile incontrare delfini e capodogli che giocano di fronte alla prua o immergersi nelle acque incontaminate di zone a tutela biologica per nuotare fra enormi banchi di pesci colorati.

Se siete amanti della natura e della cultura, o volete conoscere in modo più approfondito le specie endemiche dell’Arcipelago Toscano, consigliamo di recarsi alle Case del Parco, i due centri visita del Parco Nazionale, situate nel versante orientale (Casa del Parco di Rio nell’Elba) e occidentale (Casa del Parco di Marciana) dell’isola.

Qui, grazie a guide esperte, diorami, pannelli illustrativi e video è possibile conoscere e apprezzare la sorprendente biodiversità delle isole dell’Arcipelago oltre ad acquistare souvenirs, materiale illustrativo, didattico e divulgativo.


CONTATTACI

Senza Impegno

Rispondiamo entro due ore!


Richieste particolari? Chiarimenti? Per qualsiasi informazione...